La Domovip al Mondiale per Club

In questi giorni la Domovip è ospite d’onore di Tianjin in Cina, con Stefano Cornacchia che ha incontrato il sindaco e l’assessore allo sport della città per programmare i prossimi eventi che coinvolgeranno Porcia e la metropoli asiatica. Oltre alle già confermate partecipazioni di Tianjin ai tornei di casa San Giorgio, la Winter Cup e la Cornacchia World Cup, sono state gettate basi più che solide per organizzare in Cina un girone di qualificazione proprio per il torneo di Pasqua, utilizzando la formula che con successo ha già portato la Gallini World Cup a Budapest.

C’è stata grande emozione anche a Porcia quando sono arrivati filmati di Stefano dal museo dello sport della città, con esposte assieme alle medaglie olimpiche di grandi campioni, anche la foto dei settori giovanili di Tianjin e della Polisportiva insieme, oltre al gagliardetto Domovip affiancato a quelli di grandi Nazionali.

Stefano ha viaggiato poi verso Shaoxing con la delegazione di ufficiali di Tianjin per assistere dall’area riservata dei meravigliosi impianti sportivi, alle grandi sfide della Coppa del Mondo. Con Tianjin fuori dai giochi poi, si è scatenata l’euforia per la grande impresa di Conegliano che poteva così contare anche in terra cinese, del supporto di un vicino di casa.

Oltre a questo, Stefano responsabile estero della Domovip, sta pianificando anche un prestigioso torneo per prime squadre, non solo più quindi per le giovanili. In tutti questi progetti però, non mancheranno sorprese anche per le tesserate della Polisportiva San Giorgio.

La grande accoglienza e gli onori ricevuti anche in Cina da personalità di questo calibro, sono motivo di grande orgoglio per tutto il territorio. Porcia tramite la Domovip, sta diventando sempre più protagonista di qualcosa di veramente eccezionale.


Eventi, In evidenza